Valutazione stress lavoro-correlato

Osservare, valutare, intervenire per prevenire e gestire lo stress lavoro-correlato

Recenti indagini dimostrano come lo stress lavoro-correlato sia una delle principali cause di malessere al lavoro, tanto che il suo impatto sull’organizzazione può essere misurato in termini di perdita economica. Conoscere le fonti dello stress lavoro-correlato nell’ambiente di lavoro è la soluzione più efficace per gestire un fenomeno tanto diffuso quanto ancora poco conosciuto, osservabile solo dopo che ha prodotto effetti negativi sul benessere e sulla qualità di vita al lavoro.

Psya Italia, specializzata nella valutazione e nella prevenzione dello stress lavoro-correlato, propone un approccio finalizzato a trasformare l’obbligo normativo (la valutazione stress lavoro-correlato secondo il D.Lgs 81/08) in un’opportunità per tutte le aziende di conoscere e cambiare la propria realtà organizzativa. L’approccio consiste in quattro fasi progressive:

Valutazione stress lavoro-correlato

Valutazione stress lavoro-correlato: osservare, valutare, intervenire per prevenire e gestire lo stress lavoro-correlato

- Analisi della struttura organizzativa e dei bisogni del cliente

Prima di intraprendere qualsiasi tipo di valutazione si effettua una consulenza gratuita all’azienda, per avere un primo quadro della situazione e definire le possibili vie di intervento.

- Valutazione preliminare dello stress lavoro-correlato secondo le linee nazionali INAIL

Si effettua uno screening delle aree aziendali più soggette a stress lavoro-correlato. L’attività viene preceduta da uno studio della popolazione aziendale, dall’individuazione dei gruppi omogenei e dalla formazione del personale che compilerà i questionari.

- Valutazione approfondita dello stress lavoro-correlato attraverso metodi di analisi qualitativa

Si effettua una valutazione della percezione soggettiva dei lavoratori in quei gruppi in cui sono emersi fattori di rischio stress lavoro-correlato, per individuare con maggiore precisione gli interventi da attuare in concreto.

- Sviluppo di piani di azione mirati e stesura del DVR

A conclusione del percorso di valutazione, si effettua insieme al cliente un riepilogo delle aree trattate e dei temi emersi, individuando le azioni più appropriate per gestire il rischio stress lavoro-correlato e promuovere un ambiente di lavoro sano e sicuro. Il tutto viene documentato per iscritto nel documento di valutazione dei rischi (DVR).